PROGRAMMA TRASPARENZA E INTEGRITÀ

La presente sezione del portale ha la funzione di rendere accessibili le informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività di GEST srl, già dotata di un proprio Sistema 231 ex D.Lgs. 231/2001 e s.m.i., in ossequio ai principi fissati nella Legge 6 novembre 2012 n. 190, nel D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e nel D. Lgs. 8 aprile 2013, n.39.

GEST srl è la società che si è aggiudicata la gara di appalto per la gestione integrata dei rifiuti nell'ATI n°2 dell'Umbria ed è nata dall'unione di quattro società: Gesenu S.p.A. ("GESENU"), che possiede una partecipazione del 70% del capitale sociale, Ecocave S.r.l. ("ECOCAVE") (6%), Sia S.p.A. (SIA) (6%) e Tsa S.p.A ("TSA") (18%). 

L'ATI n°2 (Trasimeno - Perugino - Marscianese - Tuderte) è stato il primo ATI della Regione Umbria a redigere il Piano d'Ambito dei Rifiuti, che contiene la ricognizione delle modalità di gestione, delle infrastrutture e degli impianti esistenti e definisce le procedure e le strategie per il conseguimento degli obiettivi previsti dalle vigenti normative ambientali.

A seguito dell'emanazione del Piano d'Ambito dei Rifiuti, l'ATI n°2 ha indetto nel 2008 una gara europea per l'affidamento del Ciclo Integrato dei rifiuti, ovvero: raccolta e spazzamento, trasporto, recupero, smaltimento e monitoraggio delle attività svolte.

GEST ha partecipato alla gara presentando un progetto conforme a quanto previsto dal Piano d'Ambito ed è risultata l'affidataria del servizio: a dicembre 2009 è stato, quindi, firmato un contratto di affidamento con scadenza nel 2024, tra GEST, ATI n°2 e i singoli comuni.

I servizi sono iniziati il 1° gennaio 2010 in 21 comuni: Perugia, Todi, Bastia Umbra, Bettona, Torgiano, Valfabbrica, Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Montecastello di Vibio, San Venanzo, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Corciano, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro, Tuoro sul Trasimeno.

Nei Comuni di Cannara e Massa Martana i servizi di igiene urbana sono stati avviati il 1° marzo 2011, a seguito della firma del contratto di servizio.
Nel Comune di Assisi il servizio con il nuovo gestore GEST è stato avviato nel giugno 2012.

GEST si avvale dell'attività di service prestata da GESENU, ECOCAVE, SIA, TSA attraverso le quali riceve la necessaria consulenza con riguardo a primarie funzioni dettagliatamente indicate nei contratti di service tra le parti.

In un’ottica di miglioramento della compliance aziendale, di rafforzamento del Sistema 231 esistente e di adeguamento alla normativa anticorruzione e al Codice della Trasparenza, Gest srl intende confermare e sviluppare costantemente la cultura della legalità e della trasparenza dei propri processi organizzativi e dei risultati della propria attività.